Garanzia Giovani Basilicata – Fase 2 – Approvazione del Piano di Attuazione Regionale (PAR)

Con la delibera n°370 del 19 giugno 2019, la Regione Basilicata ha proceduto all’approvazione del Piano di Attuazione Regionale – PON IOG II fase.

Grazie al rifinanziamento della Youth Guarantee, da parte della Commissione Europea, si è avviata la seconda fase del programma “Garanzia Giovani”.

Il Piano di Attuazione Regionale prevede risorse per €11.559.148 suddivisi per diverse misure. In accordo con il Partenariato Economico e Sociale si è scelto ancora di puntare sul tirocinio formativo come principale strumento per l’inserimento lavorativo dei giovani. L’indennità di tirocinio sarà pari ad€500 di cui €300 a carico del PON IOG e €200 a carico dei soggetti ospitanti.

Si è scelto, inoltre, di destinare delle risorse per l’Apprendistato per la qualifica e il diploma al fine di ridurre la dispersione scolastica dei più giovani, mentre l’Apprendistato di alta formazione e ricerca sarà uno strumento per l’ulteriore specializzazione delle professionalità.

Una nuova misura è anche quella dell’Assunzione e formazione che consentirà ad un giovane assunto con contratto di lavoro di colmare eventuali gap formativi.

Sono state destinate risorse anche per le misure già presenti nella prima programmazione come il Servizio civile nazionale, l’orientamento specialistico, l’accompagnamento al lavoro e il sostegno all’autoimpiego.

La Regione Basilicata ha anche scelto di sperimentare la creazione di reti territoriali per l’attivazione di contratti di apprendistato di I, II, e II livello.

Per il concreto avvio del PAR si attende l’emanazione dei diversi avvisi pubblici di attuazione.

Visualizza le altre notizie