*** Riapertura termini per i tirocini formativi in Garanzia Giovani ***

Con la D.D. n°11 del 09 Gennaio 2018 sono riaperti i termini per l'attivazione di nuovi percorsi di tirocinio in Garanzia Giovani. Il termine per la realizzazione dei percorsi formativi di massimo 6 mesi è il 31/07/2018 e vi è la possibilità, per i tirocini attualmente in fase di realizzazione e già autorizzati per una durata inferiore ai 6 mesi, candidati in adesione alla D.D. n. 1991/2017, di essere prorogati al 31/07/2018, ricorrendone le condizioni e, comunque, entro i termini di durata massiva di sei mesi, al fine di assicurare ai giovani NEET uguali opportunità formative.

La riapertura dei termini di presentazione delle domande di finanziamento per l’attivazione di tirocini in Garanzia Giovani è possibile fino alla concorrenza delle risorse finanziarie ancora disponibili.

L’indennità minima di tirocinio è fissata in € 500,00 di cui € 300,00 a valere sul PON IOG ed € 200,00 a carico del soggetto ospitante e l’avvio dei tirocini è subordinata all’autorizzazione dell’Ufficio Politiche del Lavoro.

Viene anche riapprovato il testo della Convenzione da stipulare tra il soggetto promotore e il soggetto ospitante (Allegato B), armonizzato alle nuove Linee guida sui tirocini recepite con la DGR 1130/2017;

Le domande di tirocinio possono essere presentate a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione del provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata.

L’erogazione delle indennità di tirocinio rimane a carico del servizio INPS e per i pagamenti a favore dei soggetti promotori si avvale del circuito finanziario del Fondo di rotazione ex legge n. 183/1987 (IGRUE).

La modulistica per i tirocini formativi approvati con D.G.R. n. 1162 del 3 novembre 2017 e la riapertura dei termini approvata con D.D. 11 del 09/01/2018 è disponibile a questo link. La stessa rimane invariata rispetto le precedenti attivazioni tranne che per il documento di convenzione di tirocinio e il documento di progetto formativo

Documenti da scaricare

Visualizza le altre notizie