Voucher per la partecipazione a Master Universitari - Scad. 16 Gennaio 2018

Al fine di favorire l’accesso individuale all'alta formazione delle persone laureate in cerca di occupazione, nonché ai giovani laureati in cerca di occupazione rientranti nella categoria di cui alla L.R. n. 16/2002 “Disciplina generale degli interventi in favore dei lucani all'estero”, la Regione Basilicata sostiene, mediante la concessione di voucher per i costi di iscrizione e frequenza e contributi per spese di soggiorno presso le sedi di svolgimento dei Master, in rapporto al reddito familiare dei beneficiari per la partecipazione a master universitari di primo e secondo livello:

master universitari di primo e di secondo livello avviati per l’anno accademico 2016/2017, che non si siano conclusi con il conseguimento del titolo finale alla data di presentazione della domanda di partecipazione a valere sull'avviso;

master universitari di primo e di secondo livello, avviati per l’anno accademico 2017/2018 o comunque da avviarsi entro il 28 febbraio 2018.

Tutti i master devono prevedere il rilascio di un attestato finale (conseguimento del titolo), al termine del percorso formativo. Possono presentare la domanda i candidati che:

a) risultino disoccupati o inoccupati alla data di avvio del master secondo la normativa vigente. Tale condizione deve essere verificabile presso i Centri per l’impiego di appartenenza ed essere conservata per tutta la durata del master, sino allo svolgimento dell’esame finale per il conseguimento del titolo;

b) risultino in possesso di un titolo di laurea (diploma di laurea vecchio ordinamento, laurea triennale, laurea specialistica/magistrale, titolo equipollente rilasciato da Università straniere) alla data di avvio del master; nel caso di laurea conseguita all’estero, il titolo di studio deve risultare riconosciuto in Italia con un certificato di valore rilasciato dall’autorità consolare italiana. Per i master svolti all’estero, risultino in possesso di laurea specialistica, magistrale o conseguita secondo le regole del vecchio ordinamento;

c) risultino residenti in Basilicata al momento della iscrizione al Master e per tutta la durata dello stesso sino allo svolgimento dell’esame finale per il conseguimento del titolo o rientrare nelle categorie di cui alla legge regionale 3 marzo 2002 n. 16;

d) risultino iscritti:
- per l’anno accademico 2016/2017, ad un master universitario di primo livello o di secondo livello, avviato, che che non si sia concluso con il conseguimento del titolo finale alla data di presentazione della domanda di partecipazione a valere sull'avviso;
- per l’anno accademico 2017/2018, ad un master universitario di primo livello o di secondo livello già avviato o da avviarsi entro il 28 febbraio 2018.

L'avviso è finanziato con le risorse, di cui al PO FSE Basilicata 2014-2020 - Asse III, Priorità di investimento 10ii, Obiettivo specifico 10.5. per una spesa complessiva prevista di €. 1.500.000.

Voucher
L’entità del voucher concedibile non può superare Euro 10.000 ed è determinata in base al reddito familiare. Qualora i costi di iscrizione al master superino l’importo massimo concedibile, la restante somma rimane a carico del candidato.

Contributi per le spese di soggiorno
Al fine di rimuovere gli ostacoli alla partecipazione delle persone residenti in località diverse da quella di svolgimento dei master universitari la Regione concede, inoltre, un contributo forfettario per le spese di soggiorno dei partecipanti fino ad un massimo di 200 giorni di effettiva frequenza (lezione frontale in aula + stage), così ripartito, riservato a coloro che beneficeranno del voucher di cui al precedente articolo:

- € 30,00 per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in comune la cui distanza è superiore a 100 km dalla sede di svolgimento del master;

- € 20,00 per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in comune la cui distanza è compresa tra 50 e 100 km dalla sede di svolgimento del master;

- € 10,00 per ogni giornata di effettiva frequenza per coloro che risiedono in comune la cui distanza sia inferiore a 50 km dalla sede di svolgimento del master;

- per i residenti nel luogo di svolgimento del master non è previsto alcun contributo per le spese di soggiorno.

Scadenza bando
Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 del 16/01/2018 compilando il formulario di domanda informatica (Dichiarazione Unica) disponibile sul portale istituzionale della Regione Basilicata in cui è presente anche tutta la documentazione.

Errata Corrige
Con avviso del 18 dicembre 2017 la Regione segnala che:

- l'attestazione ISEE 2017, necessaria per l’attribuzione del voucher e del contributo per le spese di soggiorno, nel caso già non se ne disponga, va  richiesta all’INPS  entro il 31 dicembre 2017. In mancanza di ISEE 2017 non verranno riconosciuti i contributi in oggetto;

- per mero errore materiale, all’Art. 5, comma 3 e 4, dell’Avviso (DGR 1350/2017) la dicitura “Master non universitario” è da intendersi “Master universitario”.

Visualizza le altre notizie