Bonus Lavoro Giovani: misure in arrivo anche per il 2018

Il nuovo pacchetto di incentivi, pronto a partire dal prossimo anno, ed in via di elaborazione da parte del Governo, servirà ad agevolare l’occupazione giovanile attraverso l’erogazione di sgravi fiscali per le aziende che assumono.

Saranno introdotte alcune novità, rispetto al Bonus Occupazione Giovani attualmente in vigore, che potranno creare ben 300mila opportunità di impiego, così come dichiarato, recentemente, dal Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti.

L’Incentivo Occupazione Giovani 2017 è una misura che agevola le aziende che assumono ragazzi iscritti al programma Garanzia Giovani, mediante una diminuzione del costo del lavoro, dato che i datori di lavoro possono usufruire di una riduzione dei contributi previdenziali sui nuovi assunti. L’agevolazione viene erogata in 12 rate mensili e può essere concessa fino ad un massimo di 8.060 Euro l’anno.

A partire dal prossimo anno il pacchetto di incentivi per l’occupazione giovanile sarà sostituito dal nuovo Bonus Lavoro Giovani 2018 con un probabile innalzamento del limite d'età a 32 o 34 anni e saranno introdotte anche apposite clausole anti licenziamento. 

Maggiori informazioni su Occupazione Giovani 2017
Aggiornamento sulle domende inviate

Visualizza le altre notizie